Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/news_piazza_siena/2018/Lucchini_premia_Picchi1.jpg

Coppa del Presidente Intesa Sanpaolo - Trofeo Challenge Bruno Scolari e finale Next Generation

Giovani alla ribalta nell’ambito dello CSIO di Roma Piazza di Siena, con l’edizione 2018 della Coppa del Presidente Intesa Sanpaolo - Trofeo Challenge Bruno Scolari e la finale Next Generation.

Quest’ultima, che ha visto impegnati i migliori trenta binomi della graduatoria individuale della Coppa del Presidente Intesa Sanpaolo - Trofeo Challenge Bruno Scolari, si è svolta sul campo verde di Piazza di Siena ed ha visto la vittoria della toscana Margherita Picchi in sella a Gipsy Girl du Floricot.

Diciassettenne fiorentina, Margherita Picchi ha ricevuto il premio per la sua vittoria da Stefano Lucchini Chief International Affairs and External Communication Officer Intesa Sanpaolo che ha dichiarato: “Dopo l'esaltante vittoria dell'Italia alla Coppa delle Nazioni - Intesa Sanpaolo, oggi premiare i migliori under 21, la 'Next Generation' di vincenti, aggiunge un ulteriore valore all'adesione del Gruppo a Piazza di Siena. L'entusiasmo e la serietà, il gioco di squadra, l'ambizione verso la crescita accomunano questi atleti ai giovani a cui si rivolge Intesa Sanpaolo nel suo impegno quotidiano per la loro crescita personale e professionale”.

Al secondo posto si è piazzata la piemontese Alessia Pea con Mr Cool e al terzo, ancora per la Toscana, Niccolò Bardelli con Cremcaramel della Monica.

Stamattina a vincere la Coppa del Presidente Intesa Sanpaolo - Trofeo Challenge Bruno Scolari disputata nel nuovo impianto del Galoppatoio di Villa Borghese, è stata invece la Lombardia capitanata da Annina Rizzoli. Il team lombardo è stato l’unico a chiudere senza errori le due manche della competizione disputate ieri ed oggi, grazie alle prove di Gregorio Nicelli con Too Much du Tourtel (0/0), Arianna De Manzoni Matteucci con E (0/0), Maria Rachele Tiraboschi con Qumran de Felines (0/4). A titolo individuale hanno gareggiato Francesca Maffeis con Uredo de B'Neville  e Benedetta Assolari con Wouter.

Ben diciassette le squadre regionali Under 21 in gara. Tra queste la seconda posizione è andata alla Toscana (capo equipe Matteo Giunti) con un totale di 4 penalità e una squadra composta da Niccolò Bardelli con Cremcaramel della Monica (0/0), Paola Vivarelli con New Star 6 (4/0), Margherita Picchi con Gipsy Girl Du Floricot (0/0). A titolo individuale sono scesi in campo Massimo Pacciani con Basco e Margherita Lisi con Versailles Z .

Terza posizione, infine per il Veneto (capo equipe Nicola Vientin) con 5 penalità accumulate dal team formato da Giulia Bertolla con Ti Lann du Up of Heritage (4/0), Riccardo Guzzo con Flo-Up (0/1), Beatrice Bertazzo  con Star du Fraigneau (12/5) e Laura Millimaggi con Samuel De Chalusse (0/0).

#follow us on Instagram

#piazzadisiena