Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/news_piazza_siena/Gaudiano-e-Caspar-Foto-Simone-Ferraro---CONI.jpg

Ecco gli azzurri per Piazza di Siena

Il Dipartimento Salto Ostacoli della FISE ha reso noti oggi i nomi dei 18 cavalieri che scenderanno in campo per l’edizione 2018 dello CSIO di Roma.

A far parte della squadra ufficiale sono chiamati Lorenzo De Luca, Bruno Chimirri, Luca Marziani, Emanuele Gaudiano e Giulia Martinengo Marquet.

De Luca e Chimirri hanno fatto parte lo scorso anno della squadra vincitrice della Coppa delle Nazioni a Roma mentre Marziani - e lo stesso De Luca - nel 2017 hanno portato l’Italia a vincere la Coppa delle Nazioni di San Gallo. Giulia Martinengo Marquet è la campionessa italiana in carica mentre Gaudiano è reduce dall’ottimo terzo posto ottenuto nel Gran Premio Rolex di Windsor.  

Tra questi il CT Duccio Bartalucci sceglierà il quartetto che venerdì 25 maggio difenderà i colori azzurri nella Coppa delle Nazioni Intesa Sanpaolo.

Gli altri azzurri convocati sono Michael Cristofoletti e Emilio Bicocchi (a Piazza di Siena entrambi di diritto insieme alla Martinengo grazie al secondo e terzo posto nel Campionato Italiano 2018), Antonio Alfonso, Piergiorgio Bucci, Gianni Govoni, Massimo Grossato, Luca Maria Moneta, Paolo Paini, Alberto Zorzi e Paolo Adamo Zuvadelli.

Tre, infine, gli Under 25 che completano la rosa: Luigi Polesello e Giampiero Garofalo (compiranno 24 anni i prossimi 16 e 19 maggio) e Giacomo Casadei che con i suoi 16 anni non ancora compiuti (1 settembre 2002) diventa così il più giovane esordiente della storia a Piazza di Siena.

#follow us on Instagram

#piazzadisiena