Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/2019/Salmistraro.jpg

Leonardo Horse Project a Piazza di Siena

I primi cavalli che sono arrivati quest'anno a Piazza di Siena, e che da ieri, venerdì 17 maggio, catturano l'attenzione e la curiosità di quanti passeggiano lungo Viale Canonica, sono quelli del Leonardo Horse Project. L'asse che unisce arte ed equitazione a Piazza di Siena trova una sintesi nel leggendario Cavallo di Leonardo da Vinci, l'opera progettata dal genio fiorentino come parte di un monumento equestre a Francesco Sforza (1482) e mai realizzata. Nel 1999 la scultrice statunitense Nina Akamu ha prodotto l’opera, una delle più grandi statue equestri mai realizzata, che da allora con tutto il suo splendore i visitatori dell'Ippodromo di Milano. In occasione del concorso, nei pressi dell’ovale di Piazza di Siena a Villa Borghese, sono state collocate quattro riproduzioni in scala del monumento equestre, reinterpretate da artisti italiani e internazionali ed inserite nel Leonardo Horse Project, un progetto che fa parte delle celebrazione per i 500 anni dalla morte di Leonardo.

Clicca qui e scopri le opere

 

Main Partner

Official Partner