Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
images/news_piazza_siena/2018/Mipaaf-1-Bruno-Chimirri-on-Contenta-della-Verdina-PhCsioRoma-MGrassia1.jpg

Bruno Chimirri si impone nel Premio MiPAAF riservato ai sette anni

Spazio anche ai giovani cavalli a Piazza di Siena con una categoria riservata a soggetti di sette anni.

A vincere il premio MiPAAF, prova a due manche con ostacoli da 1 e 40, è stato Bruno Chimirri in sella a Contenta della Verdina, una femmina italiana allevata in Calabria. Per loro, doppio percorso netto nel tempo in seconda manche di 36.49 secondi.

Piazza d’onore per Luca Maria Moneta con Belize du Marais, ancora una femmina ma di origine francese (0/0; 37.04) e terzo posto per Nicola Bellacicco con lo stallone italiano Kaiman Boy (0/0; 37.24).

Sedici i binomi al via e cinque quelli ammessi al secondo percorso. Tra questi anche lo svizzero Steve Guerdat che in sella a Carenina ha fermato il cronometro sul miglior tempo in assoluto (33.72 secondi) commettendo però un errore che lo ha relegato in quarta posizione. PhCsioRoma-MGrassia

 

#follow us on Instagram

#piazzadisiena